miglior tariffa + copertura assicurativa

location

Deiva marina

Le spalle appoggiate ai monti, la testa che si tuffa nel mar ligure di levante, Deiva Marina è strategicamente situata tra le Cinque Terre, i 5 paesini abbarbicati a rocce a strapiombo sul mare e la chic Portofino, con la sua celebre piazzetta, meta del turismo vip di tutto il mondo.
Base ideale per visitare la Riviera Ligure di levante, il Golfo dei Poeti, Golfo del Tigullio, Camogli, la Val di Vara, Lunigiana Val d’Aveto, Golfo Paradiso, Genova.

FACILE DA RAGGIUNGERE

In auto: casello autostradale sulla A 12 Genova- Livorno a 8 km dal centro. Tramite la Strada Statale Aurelia, Passo del Bracco invece il percorso è più lungo ma panoramico.
L’originale percorso della ex galleria ferroviaria Riva Trigoso – Moneglia - Deiva Marina offre un’alternativa veloce e… indimenticabile. Le gallerie di Deiva sono strada a senso unico alternato, regolato da semaforo: arrivando da Sestri Levante si trova il verde ai minuti ’15 – 35’ – 55’, mentre da Deiva Marina lo si trova ai minuti 00’ – 20’ – 40’.
In treno, sulla linea Genova – La Spezia con stazione ferroviaria situata a 300 metri dal centro e dal mare. Treni per le Cinque Terre ogni ora.
In aereo, con numerosi voli anche low cost su Pisa e Genova, approfittando per raggiungere Deiva Marina del treno, di autonoleggio interno all’aeroporto o del servizio navetta di Clelia Apartments.

Una volta arrivati a destinazione, la conformazione del paese è così semplice che tutto è a portata di mano: a Deiva Marina, piccolo paese dove tutti si conoscono da generazioni, ci si sposta a piedi e fare la spesa negli alimentari a gestione famigliare significa pesce locale, focaccia, pasta fresca artigianale, accompagnati da un sorriso, due chiacchiere, una ricetta.

deiva marina

a due passi dalle cinque terre, lontano dalla confusione

Piccolo centro di 1.600 abitanti, durante la stagione balneare, da giugno a settembre, si anima per la presenza di turisti che amano il mare ma non è mai caotica. Nei mesi di marzo, aprile, maggio e ottobre, Deiva Marina è frequentata da escursionisti provenienti da ogni parte del mondo che amano camminare e visitare le località circostanti. Partono presto la mattina, rientrano stanchi nel tardo pomeriggio e terminano la giornata con un buon aperitivo, la cena e qualche bicchiere di vino o di birra chiacchierando con gli amici. D’inverno rimangono gli escursionisti amanti della pace e del silenzio, turisti che sanno apprezzare la spiaggia deserta, il volo dei gabbiani, il mare in burrasca ed il soffio del vento.
Da Deiva Marina è possibile raggiungere le Cinque Terre tutto l’anno in pochi minuti di treno e, nella stagione estiva, anche facendo una bella gita in battello, con la linea che collega Moneglia a Portovenere. Si è comodissimi per raggiungere facilmente qualsiasi meta, con il vantaggio di essere fuori dalla confusione: alla sera, al ritorno da una delle numerose escursioni che è possibile fare nella bella Riviera Ligure di Levante, è molto piacevole avere un po’ di quiete.

CLIMA MITE

Nonostante i mesi di luglio e agosto siano i più caldi dell’anno, quelli che normalmente i turisti dedicano alla balneazione, è possibile comunque effettuare escursioni nei dintorni evitando le ore centrali della giornata. In primavera ed autunno la temperatura gradevole e la piovosità non eccessiva consentono escursioni piacevoli sia sui sentieri che nelle località circostanti. Pur essendo l’inverno il periodo più freddo e piovoso, la conformazione del territorio e l’esposizione diretta verso il mare fanno si che possibili periodi di maltempo durino solamente per periodi limitati.

SPLENDIDA SPIAGGIA E MARE PULITO

800 metri di spiaggia sabbiosa, una delle più belle ed ampie della riviera ligure di levante, bene attrezzata durante l’estate per godere al massimo della stagione balneare o per passeggiate solitarie in compagnia dei gabbiani negli altri periodi dell’anno. Sempre comunque adatta per una sosta rilassante dopo aver percorso a piedi parecchia strada.

UNA RETE DI SENTIERI PANORAMICI E GRATUITI

Tappa del sentiero Verdeazzurro, Deiva Marina è ben collegata alla rete di sentieri che da Sestri Levante portano fino a Portovenere: partendo da Deiva Marina in direzione Cinque Terre, si raggiunge Framura in circa 2 ore di cammino e Moneglia, in direzione Genova, in 1h,30/ 2 ore circa.

Sempre a piedi sui sentieri, si può proseguire poi da Framura a Bonassola, a Levanto e quindi a Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore e Portovenere.
Da Moneglia si può proseguire oltre fino a Riva Trigoso e Sestri Levante e tornare poi magari in treno, in pochi minuti. 

Differenza del Sentiero Azzurro che collega Monterosso a Riomaggiore, per accedere al quale è necessario acquistare la Cinque Terre Card, i sentieri di Deiva Marina e dintorni sono totalmente gratuiti e anche sempre aperti, accessibili in ogni periodo dell’anno.

SERVIZIO BATTELLI

Nella stagione estiva, un comodo e utile servizio battelli collega Deiva Marina via mare con Moneglia, San Fruttuoso, Portofino, le Cinque Terre e Portovenere.

STAZIONE FERROVIARIA IN CENTRO

Pur essendo una stazione secondaria, è servita da moltissimi treni locali che con cadenza oraria collegano la località con le Cinque Terre, la Spezia, Il Golfo del Tigullio, Santa Margherita – Portofino e la città di Genova.

PISTA CICLO PEDONALE

Framura, Bonassola, Levanto, facilmente raggiungibile da Deiva Marina in cinque minuti di treno, anche con bici al seguito.

I sentieri di Deiva Marina e dintorni

I nostri
appartamenti